“La mente è una scatola magica” 6-13 Luglio 2018 Yoga,Meditazione & Ayurveda

 

 

Riserva naturale del Pigelleto ai piedi del Monte Amiata 6 – 13 luglio 2018

C’è una canzone indiana che dice:

“Manassu oru maanthrika koodu Mayakal than kalivvedu”. “La mente è una scatola magica all’interno della quale i pensieri oscillano”.
In un luogo avvolto dalla pace della Natura impareremo insieme a controllare questa scatola magica: la mente.

PROGRAMMA

I partecipanti raggiungeranno Piancastagnaio con mezzi propri.
Il ritiro ha inizio alle h.17.00 del 6 Luglio 2018 con un Aperitivo Ayurvedico di Benvenuto

Il programma includerà

3 Workshop Ayurvedici

1.COS’E’ L’AYURVEDA: CARATTERISTICHE UNICHE DELLA MEDICINA AYURVEDICA e PRATICHE QUOTIDIANE PER IL MANTENIMENTO DELLA SALUTE

L’Ayurveda è “la scienza della vita“, cioè racchiude in sé la scienza del vivere quotidiano, ed offre tutte le possibilità per prevenire le malattie, trattarle e insegnare alle persone a prendersi cura di se stessi. La maggior parte dei nostri squilibri dipende dallo stress e dal lavoro che la mente compie giornalmente, vedremo quali trattamenti sono consigliati per queste problematiche con una dimostrazione pratica. Vivere e curarsi con l’ayurveda significa prendersi cura di sé in modo globale per ritrovare e mantenere il proprio equilibrio psico- fisico e spirituale.

L’Ayurveda ha una particolare pratica quotidiana che si chiama Dinacharya e ci racconta: Perchè svegliarsi la mattina presto? Che esercizi fare? Come mai è importante bere un bicchiere di acqua calda appena svegli? A queste e molte altre domande risponde l’ayurveda consigliandoci di creare ogni giorno dei “piccoli riti” da praticare quotidianamente per mantenere un buono stato di salute. Alcuni consigli continuano fino a sera. Semplici gesti praticabili da tutti per stare bene.

2. I SEGRETI DELLA PELLE: RIMEDI NATURALI SECONDO L’ANTICA MEDICINA INDIANA

“Il volto è lo specchio della mente, e gli occhi senza parlare confessano i segreti del cuore.”

Il viso permette il riconoscimento, il viso e la la pelle sono un riflesso della mente.
E’ vero che i visi delle persone cambiano con il tempo?Cambiano nelle stagioni e nelle epoche storiche? Forse al giorno d’oggi le nostre espressioni sono cambiate. Nei nostri visi moderni si leggono i graffi della velocità, il turbine di cose che viviamo, e nelle quali ci consumiamo. Cosa ci racconta l’ayurveda sul volto?Come possiamo contrastare i segni del tempo e mantenerlo in salute?

3.LA MENTE E’ UNA SCATOLA MAGICA

C’è una canzone indiana che dice ” Manassu oru maanthrika koodu Mayakal than kalivvedu”.“La mente è una scatola magica all’interno della quale i pensieri oscillano”.

Per sua natura la mente vacilla come i pendoli di un orologio in un continuo e perenne stato di flusso. Ogni tanto si muove verso la gioia, ogni tanto verso la tristezza. L’ayurveda descrive cos’è la mente e le sue caratteristiche. Come possiamo nutrire la mente? Come possiamo svuotare la mente? A causa del costante movimento spesso non vediamo il terreno sottostante, in pace e sereno. Non vediamo quella che è la nostra vera essenza. Impariamo a capire insieme gli stadi della mente e come poterla pacificare con l’Ayurveda.

-3 Escursioni

1.PASSEGGIATA A PIEDI DAL CASALE CON GUIDA NATURALISTICA

Sentiero Roccone

Il sentiero, parte dall’ingresso del Casale e percorre un anello di circa 7.5 km attraversando le zone più interessanti della Riserva Naturale del Pigelleto. La durata prevista, con passo tranquillo e fermandosi ogni tanto per bere e fare foto è indicativamente di 3 ore circa.

2.GIRO IN MOUNTAIN BIKE CON PEDALATA ASSISTITA CON GUIDA NATURALISTICA
L’Amiata, per le sue caratteristiche naturali, è un grande museo all’aperto, un parco storico- ambientale in cui natura, arte e cultura si incontrano e si fondono felicemente. È un luogo da vivere, per respirarne l’aria salubre, l’atmosfera incantata di un dialogo ininterrotto tra uomo e ambiente. È l’ambiente ideale per gli amanti del trekking . I boschi sono facilmente percorribili a piedi a cavallo e in mountain bike , seguendo una rete di sentieri disegnata su antichi tracciati di cercatori di funghi e boscaioli e collegano i paesi al circondario naturale della montagna.

La biciclettata prevede partenza e rientro dal casale.

 

3.VISTA DI PIENZA CON GUIDA, VISITA AD UNA CANTINA E TERME

Tra i buongustai Pienza è famosa per il buon pecorino. Gli appassionati d’arte invece associano il nome della città alla famiglia Piccolomini. Fu infatti Enea Silvio Piccolomini, futuro Papa Pio II, a trasformare il suo luogo di nascita in una città ideale del Rinascimento.
Il nostro tour inizia alla Porta al Prato. Passando la chiesa dei Francescani raggiungiamo l’attrazione principale di Pienza, la piazza Pio II con la cattedrale, il municipio e il palazzo della famiglia Piccolomini. Attraverso vicoli e stradine arriviamo infine ad un punto panoramico da cui la vista spazia su un paesaggio di austera bellezza fino al Monte Amiata.

La Toscana è famosa sono senza dubbio per i suoi vini, frutto di una tradizione enologica affermata da secoli.La nostra visita vi guiderà alla scoperta di una cantina di produttori di Brunello dove potrete degustare vini ed acquistare bottiglie delle migliori annate.
Al rientro sosta a San Filippo, frazione del Comune di Castiglione d’Orcia, conosciuto in passato per le sue terme private che si trovano nel bosco a sinistra dei parcheggi sulla strada.Oltre infatti alla famosa formazione calcarea della “Balena Bianca” ultimamente sono state recuperate alcune pozze e dei sentieri che le collegano.

L’ingresso alle “pozze” si trova a metà della strada, davanti ad un bar-chiosco.

-Lezioni di Yoga e Meditazione Giornaliere secondo la Tradizione Himalayana di Swami Rama

Swami Rama è uno dei più noti maestri di yoga indiani. Nato in una valle dell’Himalaya, nell’Uttar Pradesh – in India -, compie fin dagli anni 1950 diversi viaggi in Occidente. Nel 1969 – originariamente su invito del dottor Elmer Green della Fondazione Menninger di Topeka (Kansas), impegnato in una serie di ricerche scientifiche sullo yoga insieme con la moglie Alice – si trasferisce negli Stati Uniti. Swami Rama si produce di fronte ai coniugi Green in diverse manifestazioni straordinarie di controllo mentale del corpo.

. Fondato sulla base degli antichi insegnamenti del raja yoga, si occupa della conoscenza dello yoga tramite l’esperienza diretta delle tecniche dello hata yoga e della meditazione secondo la tradizione himalayana. Lo hata yoga non viene proposto semplicemente come una sequenza di esercizi fisici, ma come un mezzo per “allenare la mente attraverso il corpo e allenare il corpo dalla mente”.

-cinque trattamenti ayurvedici

Il massaggio ayurvedico esercita la sua azione sulla persona intesa nella sua unità di corpo, mente e spirito, ristabilendo l’equilibrio fra le forze che governano i livelli psichico, energetico, fisiologico e strutturale, la cui disarmonia determina l’insorgere della malattia e del disagio. Studieremo insieme un percorso individuale di una settimana per riportare equilibrio all’interno del corpo e della mente.

 

Con mezzi propri i partecipanti faranno rientro ai propri luoghi di provenienza.

N.B.: il programma potrebbe subire delle variazioni nell’ordine delle visite dove si reputasse necessario al fine di rendere migliore lo svolgimento e la buona riuscita del viaggio/ritiro stesso.

 

  • DOCUMENTI: carta d’identità in corso di validità.
    PER INFORMAZIONI: info@jayogayurveda.com, Tel. +39.347 1380936 Ilaria PalmasPER PRENOTAZIONI: carla@hirundoviaggi.it, Tel.+39 049.662579 Carla/RobertoDoveIl Roccone è lo sperone di roccia dove sorge da oltre un secolo e mezzo il Casale il Roccone, al centro della Riserva naturale del Pigelleto, ai piedi del Monte Amiata, in provincia di Siena. Si tratta di uno dei luoghi più selvaggi e tranquilli della Toscana, tra la Val d’ Orcia e la Maremma. Il Casale, appena ristrutturato è articolato in ampi spazi interni. La proprietà comprende 130 ettari di bosco secolare attraversato da sentieri guidati, con un clima molto fresco d’estate perché la proprietà è situata a 800 mt di altitudine.La natura presente in questo luogo si può vivere in ogni stagione con molta intensità. E’ infatti il sito ideale per praticare il Forest Bathing e per godere il panorama dall’acqua grazie alla vasca esterna ecologica in legno.

E’ il luogo ideale dove ogni persona potrà godere di grandi spazi e confort.

Quando

Il ritiro comincia con l’aperitivo del 6 luglio e termina con la colazione del 13 luglio.

A chi ci rivolgiamo e cosa faremo

Il ritiro è aperto a tutti.
Lo Yoga previsto e i trattamenti ayurvedici sono adatti a tutte le età e le tipologie di partecipanti.
Il focus di questo ritiro riguarda la liberazione dalle fluttuazioni della mente e si partirà dalla descrizione di come funziona la nostra Manas (la mente appunto) dal punto di vista dello Yoga, dell’Ayurveda e della Psicologia.

In ayurveda la mente è un qualcosa di pratico e realistico e ha un ruolo fondamentale sulla salute e sulla guarigione. Secondo l’ayurveda la mente presenta tre strati: interno, intermedio ed esterno. La mente interna riguarda il centro profondo della sensibilità e del sapere. La parte mediana della mente è la nostra capacità di portare le impressioni esterne verso l’interno e quelle interne verso l’esterno. La mente esterna invece è quella dominata dai sensi e dalle emozioni con le quali ordinariamente ognuno di noi ha a che fare e che ogni giorno si confronta con il mondo esterno. L’ayurveda considera ogni persona come un qualcosa di unico e costituita dai cinque elementi primari (etere ,aria, fuoco, acqua, terra)come in natura. Quando questi cinque elementi sono presenti nell’ambiente in cui viviamo, questi eserciteranno una certa influenza su di noi. Ecco perché l’ayurveda è interessata in modo profondo al concetto di equilibrio. L’equilibrio richiede non solo un funzionamento corretto dei sistemi, degli organi, della psiche e dello spirito, ma anche un rapporto equilibrato e creativo con i nostri simili, la natura, i membri della nostra famiglia, i nostri ideali e abitudini, fra verità ed il nostro sè, ecc.

In Ayurveda si si dice che la mente risiede nel cuore. Tramite l’immersione nella Natura, i trattamenti ayurvedici, lo Yoga, la Meditazione il cibo vegetariano fonte di profondo nutrimento per la nostra mente e i workshop a tema, capiremo meglio come governare le oscillazioni della mente.

 

Chi siamo

Jay organizza ritiri in Italia e all’estero unendo le esperienze organizzative del team, la passione e la professionalità a riguardo dello Yoga e dell’Ayurveda. Questa vacanza è stata ideata a ‘più mani’ per offrire qualità e varietà. Sarai accompagnato da persone competenti che da diversi anni si occupano di yoga e ayurveda.

E’ garantita professionalità ed esperienza e allo stesso tempo convivialità e leggerezza

 

Lara Muraro -Insegnante di Yoga e Operatirice Ayurvedica

Ilaria Palmas – Organizzatrice eventi e Operatrice Ayurvedica

Muraleedharan Narayanan Nair – Operatore Ayurvedico

Marina Lacchia – Psicologa e Cuoca

 

Iscrizioni fino ad esaurimento posti.

Organizzazione Tecnica Agenzia Hirundo Viaggi Srl, Padova Tel. 049.662579. Ass.ne RC Europ Assistance nr. 9187962. Autorizzazione Provincia di Padova n. 868 del 29/05/2017. Programma inviato all’Amm. Prov.le il 16/03/2018. Condizioni generali visibili presso l’agenzia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...